Info utiliMiami

10 motivi per trasferirsi a Miami

Appurato che trasferirsi a Miami sia un’impresa abbastanza difficile e che richiede grande determinazione (anche e soprattutto per i documenti che gli Stati Uniti richiedono agli immigrati) siete proprio sicuri che Miami è la città che fa per voi?

Scopriamo 10 motivi per cui trasferirsi a Miami è un bene… Almeno per alcuni.

Il clima

Miami è la città che fa per te se sei un amante dell’estate. Un luogo “mono-stagionale”. Con questo dovrai quindi accettare temperature alte tutto l’anno, umidità e anche condizioni atmosferiche in grado di cambiare in cinque minuti, dal sole alla pioggia in uno schiocco di dita. L’umidità non ti abbandonerà davvero mai. PRO: Tra i pro, non dovrete preoccuparvi di fare il cambio dell’armadio!

La guida

Se vuoi sopravvivere impara a guidare come un pazzo. Preparati a guidare in mezzo a gente folle che non ha alcuna e dico ALCUNA intenzione di seguire le regole stradali. E attento… perché se scattato il verde al semaforo attendi anche solo un secondo di più, prontamente un forte suono di clacson ti farà muovere all’istante.

Nessuno è puntuale

Nessuno è in orario. Sì proprio così. Se una festa inizia alle 7.00 la gente non arriverà prima delle 9.00. Lo stesso vale se hai un appuntamento, non aspettarti mai la puntualità: a Miami NON ESISTE. Dopo aver perso la pazienza le prime volte, deciderai dopo poco di rassegnarti, ti ci abituerai e diventerai ben presto tu stesso un ritardatario cronico.

La cultura latina

La cultura latina domina. Due terzi della popolazione è ispanica. Canzoni, cibo, cultura il tutto ne subisce l’influenza. Tutti felici, rilassati e socievoli. E se al supermercato ti rivolgerai in inglese a qualcuno e questi ti guarderà male rispondendoti in spagnolo come se arrivassi da un altro pianeta… Bè, non ti stupire, è tutto nella norma.

La voglia di festa

Tutti vogliono bere e far festa. La gente qui ama festeggiare, sempre. In pochi osano nominare la parola lavoro. Quasi nessuno ti chiederà “Di cosa ti occupi?” o come mantieni il tuo fantastico appartamento vista mare. Le parole chiave per molti (anche se non per tutti, ovviamente) sono: party, alcool e lusso. Non stupirti infatti se il tuo vicino di casa ti invita in barca la domenica o ti parcheggia di fianco, in tutta naturalezza, la sua Ferrari rosso fiammante.

Non c’è competizione

La competizione è quasi inesistente. Piuttosto competizione si sostituisce con collaborazione. Tutti sono amici, contenti ed in infradito.

Un ritmo lento

Miami è la città che si sveglia dopo mezzogiorno. Non abbiate fretta. Il risveglio è lento e rilassato.

Arte e musica

Ebbene, sì, Miami è una città artistica, tra le più artistiche negli Stati Uniti. Arte e musica dominano qui. Tra gli eventi più importanti segnaliamo l’Art Basel e l’Ultra Music Festival.

La tassazione

La tassazione della Florida resta una delle migliori negli Stati Uniti e non solo: “No State Income Tax”.

I vantaggi di Miami

Per finire, che dire, Miami è una città bella, solare (in tutti i sensi), divertente (grazie alla “strana” e variegata gente che la popola) e è anche una città attenta alla natura e alla salute della mente e del corpo. Probabilmente anche grazie alle spiagge, non sarà facile trovare il tipico “obeso americano” da Fast Food, a Miami bisogna essere in forma per la prova bikini che ovviamente dura tutto l’anno.

Related Articles

Back to top button