Info utiliMiami

Come muoversi a Miami: Taxi, Uber, Auto

La Florida dispone di diversi mezzi di trasporto pubblico, oggi concentriamoci su come muoversi a Miami con taxi, Uber e con un’auto a noleggio.

Premessa: saremo di parte, per muoversi a Miami prediligiamo nettamente la comodità dell’auto, nonostante il traffico. Ovviamente tutto è soggettivo e personale.

Come muoversi a Miami: taxi

Muoversi in Taxi a Miami Beach sarà impresa facile in quanto come tutte le zone più turistiche, è invasa dai famosissimi Taxi gialli americani. La ricerca e “l’acchiappo” del Taxi si farà invece un po’ più complicata, diventando quasi impossibile, mano a mano che ci si allontana da Sobe e ci si sposta nella zona più a Sud (Dadeland) o più a Nord (direzione Fort Laduderdale).  In questi casi vi basterà chiamarlo direttamente, indicare dove siete e pregare che vi trovi.

I taxi si tingono di rosa quando ci si sposta a Key West

La guida del taxista medio è abbastanza spericolata e mi è anche capitato di trovarne alcuni che non conoscessero bene le strade. ERGO: Inserite sempre anche il vostro GPS sullo Smartphone …tanto per essere sicuri.

Come muoversi a Miami: Uber

Über è un servizio di trasporto automobilistico di privati. Uber, attraverso l’utilizzo di un’App, è in grado di mettere in comunicazione autisti e passeggeri. Funziona molto bene a Miami (anche meglio dei Taxi)! Vi basterà scaricare l’APP e creare il vostro profilo da cui sarà poi possibile prenotare l’auto e tenere traccia in tempo reale della posizione dell’auto prenotata. Inoltre, a seconda delle esigenze esistono diverse opzioni e diverse tariffe : UberX, UberXL, LUX, LUX SUV. Tra i benefici di Uber evidenzierei il costo che è inferiore a quello del Taxi, la comodità dell’ APP con pagamento diretto tramite carta di credito e, a differenza del taxi o altri servizi con Uber non vanno lasciate mance! Sono inoltre presenti dei feedback da parte dei passeggeri che valutano gli autisti di volta in volta.  Sul sito ufficiale è possibile trovare tutte le informazioni.

Prima di salire in macchina controllate che la targa corrisponda con quella indicata sull’App , e prima di dire il vostro nome chiedete il nome all’autista.  Una volta verificato che autista e targa corrispondono alle informazioni che avete sull’applicazione potrete essere sicuri che è proprio il vostro Uber.

Come muoversi a Miami: noleggio auto

Il noleggio dell’auto è consigliato soprattutto se si programmano periodi di permanenza più lunghi, se prediligete l’autonomia e se il mare e le bianche spiagge di South Beach non vi bastano. Se avete infatti intenzione di muovervi per la Florida e vistare altre mete comuni come ad esempio: Orlando con tutti i suoi parchi divertimento, Fort Lauderdale, le Keys, Palm Beach, Everglades… e molto altro, sicuramente consigliamo il noleggio dell’auto.

Related Articles

Back to top button