Cosa fareMiami

Key West: cosa vedere partendo da Miami

Dopo una breve ma decisa consultazione, decidiamo di saltare in macchina e partire alla volta di Key West. Partiamo senza sapere che di lì a poco avremmo scoperto l’importanza di aver stipulato l’assicurazione sanitaria  prima del nostro viaggio. Temperatura tropicale, capotta della Mini rossa fiammante abbassata, vento tra i capelli e un panorama fantastico che ci circondava.

Come raggiungere Key West da Miami

Per raggiungere Key West da Miami ci vogliono circa 3 ore che; grazie al panorama, a tante canzoni italiane cantate a squarciagola e alle nostre chiacchiere, sono trascorse molto velocemente. Mare a destra e mare a sinistra… Un ponte infinito che ci porta verso la meta del nostro weekend.

Chi è stato a Key West sa bene di cosa stiamo parlando. Il ponte in questione è uno dei più famosi al mondo ed è stato luogo di moltissime pubblicità televisive. Il mare chiaro, anzi cristallino è l’elemento che caratterizza l’acqua delle isole Keys e che rende tutto, a nostro avviso, più bello.

Cosa fare a Key West

A destinazione, arrivando con gli occhi ancora pieni degli alti palazzi di Downtown Miami, Key West ci riporta immediatamente indietro nel tempo: graziose casette di legno colorate riempiono le vie della cittadina.  Paesaggi suggestivi, taxi di color rosa fenicottero alla ricerca di turisti, musei, piccole spiagge naturali, un alto faro dalla storia suggestiva dal quale ammirare il paesaggio e tanto altro… Key West è poco sfarzo e tanta semplicità che ci colpiscono sin da subito.

Passeggiando qua e là ci troviamo davanti alla casa di Hemingway circondata da tanti gatti dalle sei dita in piena linea. Strano no? Secondo la tradizione il gatto di Hemingway, regalatogli da un marinaio di passaggio, aveva le zampe a sei dita e dai qui la discendenza dei gatti a sei dita che popolano ancora oggi le Keys. Abbiamo proseguito il nostro tour della piccola Key West con una deliziosa cena che si conclude con la famosa Key Lime Pie e un tramonto arancione sullo sfondo.

Rientrando in Hotel, compiaciute e soddisfatte del nostro piccolo tour a piedi e della scelta di passare le vacanze alle Keys, iniziamo a progettare il giorno seguente pensando che la miglior scelta fosse quella di godersi il bellissimo mare, e prendere un po’ di tintarella. Tutto perfetto: bellissimo posto, un hotel con personale eccellente e con una meravigliosa vista mare, una cenetta di tutto rispetto con finale di torta tipica del luogo…non si poteva chiedere di più!

Related Articles

Back to top button